Ricetta delle bruschette con ragù di totano

Bruschette al ragù di totano

Bruschette al ragù di totano

Bruschette per tutti i gusti: queste con ragù di totano sono appetitose in tutti i momenti dell’anno. Condite con olio extravergine d’oliva sopraffino sono una vera leggenda. Vanno rese piccanti quanto basta per apprezzarle con un vino bianco ghiacciato. Il segreto di tanta bontà? il totano deve essere morbidissimo. Come si fa? Eh, bisogna seguire attentamente la ricetta !

 

Ingredienti per le bruschette con ragù di totano e olive taggiasche

 

 

  • 700 g. di totano decongelato ben pulito
  • 2 cucchiai di olive taggiasche sott’olio
  • 3 spicchi d’aglio sgusciati e tritati
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • acqua naturale quanto basta
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • pepe
  • peperoncino
  • alcune fette di pane leggermente raffermo
  • olio extravergine d’oliva

 

Preparazione delle bruschette con ragù di totano e olive taggiasche

 

Preparate un soffritto non troppo rosolato con aglio e prezzemolo in olio d’oliva usando una casseruola dai bordi alti. Alzate il fuoco e aggiungete il totano tagliato a cubettini usando le forbici. Lasciatelo rosolare bene insaporendo con una generosa spolverata di sale, pepe e peperoncino, poi sfumate con il vino bianco. Mescolate di tanto in tanto, e appena inizia ad asciugarsi iniziate a bagnarlo con un bicchiere d’acqua. Mescolate ancora, aggiustate di sale, un ultimo spruzzo di vino, infine coprite fino alla superficie di acqua e incoperchiate, lasciando cuocere almeno 3/4 d’ora da quando inizia a sobbollire e rimestando ogni tanto affinché non si attacchi. Testate la cottura assaggiando un pezzetto di totano per valutarne la morbidezza, altrimenti continuate la cottura aggiungendo ancora acqua.

Solo a fine cottura aggiungete le olive taggiasche perché non si disfino ed amalgamatele con delicatezza al ragù di totano per insaporire il sughetto.

Create delle bruschette strofinando con aglio alcune fette di pane e tostandole da ambo i lati preferibilmente sulla brace del camino, altrimenti in forno.

Disponete le bruschette in piatti individuali, copritele col ragù di totano ed il sughetto che si è creato, e servitele irrorate con un sopraffino olio d’oliva.

 

Top!

Procuratevi dell’ottimo Passerina ben freddo per queste saporite bruschette!

 

 

 

 

Condividi sui social:
error: Non copiare grazie!